News

Aumento dei rischi politici nei paesi avanzati: la spada di Damocle pende sulle grandi economie europee

I periodi di crisi economica portano naturalmente ad accrescere l’incertezza politica, aspetto cruciale nella valutazione del rischio paese. Dal 2011, l’Europa ha mostrato chiari segnali di aumento del rischio politico. La disoccupazione, le disuguaglianze e le ripercussioni della profonda crisi finanziaria sono tra i fattori che hanno contribuito a diffondere malcontento tra gli elettori, destabilizzando i governi in carica e portando all’aumento dei partiti politici nazionalisti e più conservatori.